Ogni giorno cerco il profumo di quella rosa
che in un remoto angolo del giardino nascosto
può donarmi la pace che la notte mi sottrae

Ogni giorno accarezzo quelle spine taglienti
che fan corona attorno a un cuore sensibile
e san ferir la mano a chi l`afferra con passione

Ogni istante m`inebrio del colore dei suoi petali
alcuni a terra posati, altri coperti di brina sottile
pallidi, in attesa di brillare a un nuovo sole

che anelo come la vita.