Sotto Le Righe

Racconti Sotto Le Righe

Racconti, favole, fantasy e divertimenti, storie e ricordi di vite vissute in bilico tra la realtà ed i sogni.

 

In questa sezione sono presenti, oltre ai racconti brevi, spesso in prima persona, anche romanzi scritti con e da amici.

 

Racconti Sotto le Righe

 

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

Sottocategorie

  • Racconti fantasy

    Racconti in stile fantasy, frutto di fantasia o di vicende vissute all'interno di giochi di ruolo

    Conteggio articoli:
    7
  • Il Libro

    Il Libro è stato scritto ad otto mani negli anni 1988-1990 ed è la trasposizione in chiave surreale-fantascientifica di una serie di vicende che capitarono al nostro gruppo di amici in quegli anni.

     

    Molti dei personaggi, quando non sono autobiografici, sono le caricature di professori o amici del tempo.

     

    Il linguaggio non è certo dei più "limpidi", ma scrivere queste pagine è stato un divertimento senza confin e rileggerle oggi, a distanza di anni, ci riporta alla spensieratezza di allora.

    Conteggio articoli:
    44
  • Favole

    Una piccola raccolta di favole per bambini... perché la fantasia nasce assieme a noi.

    Conteggio articoli:
    2
  • Racconti in una serata di nebbia davanti al camino

    Serata di nebbia

    La luce fioca della lanterna mi conduceva nella notte, i miei passi ed il mio cuore procedevano in assoluta armonia, tutto intorno vi era silenzio.
    La mia unica compagnia erano i miei pensieri, cosa mi aveva portato in un luogo così lontano e sconosciuto?


    Brevi racconti fantasy di una ExtremeLot che non c'è più

     

    Conteggio articoli:
    10
  • Due Storie, Due Vite
    Tempio a capo Sounion, tramonto

    Due esistenze apparentemente lontane e diverse, in perenne bilico tra la luce e l'ombra, due storie parallele che percorrono i nostri anni recenti all'ombra dei desideri e dei sogni spesso infranti dei protagonisti, due vite che si potranno incontrare solo per la magia della Storia.

    Conteggio articoli:
    12
Cerca tra le righe
Non
Ulti Clocks content
Aforismi

Auto e motori

“L'Alfa è bella, ma fa cagare„


(Tommy)

Richiesta eccessiva

“Il culo è omaggio!„


(Fabrizio e Alessandro)

Le cose migliori

“Le cose migliori escono in bagno„


(Massimo A.)

Affrontare il cambiamento

“Se questo è il nuovo che avanza... aridàtece er vecchio!„


(Fabrizio)

Sincronizzazione forzata

Dimmi tu quando potete voi e io vedo di potere anch'io„


(Maurizio B.)

Eugenetica

”Eugenetica: scienza orientata alla produzione di bambini di nome Eugenio„


(Fabrizio)

Minestra aggressiva

“Ma cos'hai mangiato, oggi, gli stracciacazzi in brodo?!„


(Alessandro)

Quello che conta

“Secondo me, alla fine, il culo conta parecchio„


(Marco G.)

Bisenso macabro

”Sono mancato un giorno„


(Alessandro)

La miglior difesa

“La miglior difesa è l'assenza„


(Marco G.)

Impegni fisiologici

“Uomo che caga non ha tempo„


(Fabrizio)

Distributrice

Marco F:
- C'avete anche una collega pompinara, cosa volete di più !

Alessandro:
- Si, ma non eroga.


(Marco e Alessandro)

Poliméro

Poliméro

Pulcino tecnologico gigante con un occhio solo.


(Fabrizio)

Stazza da tenore

Alessandro e Fabrizio:
- La la la la la la la la!!!!" (aria del "Barbiere di Siviglia", tipo quello di Gerusalemme)

Alessandro:
-
la la laaa... (non ci arriva)

Fabrizio:
- la la laaaa (lui si)
- sono più tenorile!

Alessandro:
- E io sono più barile.


(Alessandro e Fabrizio)

Depressione caspica

Amedeo:
- Sto entrando in una depressione che non avete idea.

Fabrizio:
- Caspica, che depressione!

Amedeo:
- In che senso caspica?

Fabrizio:
- Nel senso di depressione caspica.

Amedeo:
- Riesci sempre a trovare una cazzata per ogni occasione!


(Amedeo e Fabrizio)

Come natura crea

Silvia F.:
- A me non piace la carne cruda

Alessandro:
- Le mucche non nascono mica cotte!


(Silvia e Alessandro)

Presenze

“Vedo una presenza... perché effettivamente vedere una assenza è nettamente più complicato„


(Alessandro)

Stiamo concentrati

Erika:
- Ale, concentrati!

Alessandro:
-
Cosa vuoi che mi concentri?!? Non son mica un pomodoro!


(Erika e Alessandro)

Fuori di seno

”Le ho toccato una tetta ed è uscita fuori di seno„


(Fabrizio)

Riciclaggio

“Abbiamo comprato due macchine nuove.
Una è usata„


(Edy)