C'è un angolo, in giardino

in cui il Sole, nelle giornate serene

disegna ricami di luce sui fiori

e le foglie fremono lievi

scrollandosi di dosso la rugiada della notte.

 

C'è un giorno dell'anno

in cui la Luce brilla più intensa

e cattura lo sguardo e la memoria

in un abbraccio di quelli 

che fanno chiudere gli occhi e sognare.

 

Ci sono i silenzi tra le voci sussurrate

e gli spazi biamchi tra le parole sulla carta

che riempiono i pensieri di significati

di immagini i sogni

di Luce quest'angolo segreto di giardino

 

dove il tempo, pudico, scivola via

come una lacrima sul petalo 

e questo fiore blu regala ancora

il profumo inebriante di una vita intensa

che alza il capo alle gioie ed alle fatiche

 

di quello che verrà.