Quante ne abbiam scambiate

avvolte da nastri blu e neri

e anche i più cupi pensieri

lasciavano spazio ai ricordi.

 

Ho vissuto momenti magici

ho volato su nuvole di panna

e dai monti di cioccolata

ho spezzato tetti di zenzero.

 

Il tempo passa, la memoria no

ed è in quella che mi tuffo

quando scende la sera e antichi

come i profumi di rosa e fresia

tornano a lambire la mia anima.